Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Augusto De Luca, ritorno alla fotografia?

Si parla di:

 

Alla fine degli anni novanta il fotografo Augusto De Luca per motivi legati alla sua vicenda personale ha messo la parola fine ad una carriera trentennale fatta di grandi successi, fama, eccessi e soddisfazioni. Dopo trent’anni di intensa attività ed aver raggiunto risultati che forse altri hanno ottenuto nell’arco di una intera vita, decise che quel mondo fatto di pubbliche relazioni, vita mondana, lavoro e divertimento doveva appartenere al passato. Da quasi nove anni De Luca ha chiuso con la fotografia. Eppure, l’aver esposto le proprie foto in tutto il mondo realizzando più di cento mostre, immortalare con la propria macchina fotografica personaggi del mondo dell’arte, della letteratura e dello spettacolo come Carla Fracci, Salvatore Accardo, Renato Carosone, Lina Sastri, Luigi De Filippo, Pupella Maggio, Rick Wakeman, solo per citarne alcuni. Vedere le proprie foto conservate nelle più prestigiose collezioni internazionali come la International Polaroid Collection o Galleria Nazionale delle Arti Estetiche della Cina, aver pubblicato dodici libri fotografici e realizzare sette schede telefoniche per conto della Telecom poi stampate in quasi venti milioni di esemplari. Vedere recensito il proprio lavoro da giornali e riviste come il Corriere della Sera, Amica, Il Giornale, Domus e l’Espresso, credo che sia la dimostrazione tangibile di quanto sia stato importante il suo contributo alla costruzione della cultura fotografica italiana ed internazionale. Se chiedete oggi ad Augusto De Luca se intende ritornare “in attività” come fotografo vi risponderà con un sincero e pacato: “ nun me ne fotte proprio”. Non so quanto sia intimamente vera questa sua affermazione o cosa si nasconda dietro questo suo criptico disinteresse, fatto sta che aver accettato la nostra proposta di far “ritornare in vita” il noto fotografo degli anni novanta per trasferire alle nuove generazioni la passione per l’arte e la cultura fotografica è qualcosa che ci rende infinitamente orgogliosi. Che questo corso possa rappresentare un primo timido passo verso l’inizio di una nuova stagione della sua carriera artistica?

 

Tutte le info sul corso curato da Augusto De Luca in programma ad Ariano Irpino a partire dal prossimo 9 aprile a questo indirizzo: ziguline.it/corso-fotografia

Il gran capo

scritto da

Questo è il suo articolo n°3456

Sullo stesso genere:

Community feedback