Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Beans | Gold Panda e le affinità col Giappone

Si parla di:

L’affinità col Giappone l’avevamo sentita. L’avevamo capita. Ci piaceva, ci piace ancora. Caro pandino dorato, sembra che tu conosca bene il tuo pubblico. Lo hai educato, coccolandolo. Questo nuovo pezzo sembra trascinarti nel tempio buddista di Kyoto, dove è necessario pensare, dove occorre fermarsi e guardarsi dentro.  Tamburi sintetici, suonano sui fiori morbidi. I suoni analogici, riportano alla contemplazione, dura e severa, di certi momenti.

Questo video, girato in Giappone con la fotografa Laura Lewis, fatto con l’intento di produrre un vero e proprio documentario, registra immagini e suoni autentici, rimescolati con le intuizioni elettroniche del produttore inglese.  L’uscita del prossimo album, annunciato nel 2016 esce per City Slang, ci lavora da due anni, è il suo piccolo bambino.  Pare che il titolo dell’album in uscita Good Luck And Do Your Best sia stato ispirato da un tassista di Kyoto che accompagnandolo all’aeroporto gli ha detto: “buona fortuna e fai del tuo meglio”.

 

 

Arriverà un disco carico carico di campioni orientali ben amalgamati ai suoni vintage e al classico beat da clubbing. Un’ispirazione nata con la luce giapponese, che Gold Panda ha vissuto nei periodi primaverili e autunnali. Il video mette addosso una voglia di alzarsi all’alba, anzi una voglia di vedere l’aurora. Il maestro dorato è tornato come un fiore, raccoglietelo e sentitene il profumo.

Hai una label discografica? Sei un dj, producer o beatmaker?
Manda la tua roba all’indirizzo mail:
music@ziguline.com

Noi ascolteremo ogni beat, sentiremo ogni singola nota
e magari ci facciamo scappare un Beans.

Manuela Maiuri

scritto da

Questo è il suo articolo n°52

Sullo stesso genere:

Community feedback