Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Carriera criminale di Clelia C. di Luigi Bernardi

Se le solite eroine non fanno per voi allora vi consiglio di passare a qualcosa di più forte, come per esempio Clelia C. che salvaguarda solo  il suo di mondo ma lo fa con tutta sé stessa. Si tratta della protagonista della graphic novel noir Carriera criminale di Clelia C, sceneggiata dallo scrittore/disegnatore/talent scout Luigi Bernardi e illustrata dalla disegnatrice Grazia Lobaccaro. L’idea nasce dopo un periodo di lavoro in cui Bernardi si era occupato di cronaca, il personaggio è fortemente ispirato alla realtà e la storia narra della vita di Clelia dal 1981 al 2020 ripercorrendo alcuni avvenimenti storici come terremoti, eruzioni e rapimenti. La nostra eroina è una donna forte che intraprende la scalata al potere nella camorra con determinazione e brutalità.

Luigi Bernardi si è cominciato a occupare, in un modo o nell’altro, di fumetto nel 1978 e non ha mai più smesso, occupandosi contemporaneamente anche di teatro, giornalismo e della casa editrice L’Isola Trovata da lui stesso fondata. E infatti, come dice lui che dice Cormar MaCarthy: “Non si può fare a meno di nulla”.

 

Per saperne di più:

www.blackvelveteditrice.com

www.luigibernardi.com

 

Maria Caro

scritto da

Questo è il suo articolo n°450

Sullo stesso genere:

Community feedback