Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Della mia carne | Nicola Alessandrini

A febbraio Nicola Alessandrini ha esposto le sue ultime creazioni alla Galleria PortaNova12 nella mostra Della mia carne. Nella mostra erano esposte illustrazioni di diverso formato provenienti dalle riminiscenze infantili dell’artista che ricorda gli anni della scuola, i pianti dei bambini e le urla degli animali che venivano macellati nel mattatoio vicino.

Della mia carne di Nicola Alessandrini - foto di Mario Covotta - ziguline

Il titolo della mostra è invece preso in prestito dalla Genesi e indaga su come la materia si trasformi nell’atto creativo. Inoltre, la carne rappresenta il corpo e i suoi limiti e “l’essere carne è la condizione di esistenza dell’essere umano, e come tale ne rappresenta il suo limite”.

Della mia carne di Nicola Alessandrini - foto di Mario Covotta - ziguline

Le opere sono realizzate con grafite su carta e sono collegate dal tema del “frammento”. Come sempre le opere di Nicola – siano esse disegni, pitture od opere murali – si presentano viscerali sia in senso stretto sia figurato. Corpi, carni, parti di animali da macello, escrescenze sono il mezzo con cui l’artista esprime sè stesso e le sue esperienze.

Della mia carne di Nicola Alessandrini - foto di Mario Covotta - ziguline

Della mia carne di Nicola Alessandrini - foto di Mario Covotta - ziguline

Della mia carne di Nicola Alessandrini - foto di Mario Covotta - ziguline

Della mia carne di Nicola Alessandrini - foto di Mario Covotta - ziguline

Della mia Carne di Nicola Alessandrini - foto di Mario Covotta - ziguline

Della mia Carne di Nicola Alessandrini - foto di Mario Covotta - ziguline

Della mia Carne di Nicola Alessandrini - foto di Mario Covotta - ziguline

Della mia Carne di Nicola Alessandrini - foto di Mario Covotta - ziguline

Della mia Carne di Nicola Alessandrini - foto di Mario Covotta - ziguline

Foto a cura di Mario Covotta.

Nicola Alessandrini | sito

Galleria Portanova12 | facebook

Maria Caro

scritto da

Questo è il suo articolo n°450

Sullo stesso genere:

Community feedback