Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Fuori e dentro il Mercato Centrale di Firenze

Si parla di:

C’è un luogo a Firenze che unisce la tradizione al buon cibo, il Mercato Centrale. Il progetto è nato nel 2014 da un’idea di Umberto Montano che insieme a Claudio Cardini ha ridato vita a un luogo simbolo della città e a una grande opera di architettura cittadina. All’interno del Mercato Centrale si trovano numerose botteghe con prodotti culinari di alta qualità, il ristorante e altri punti interessanti, i quali sposano con armonia il concetto di cibo genuino, di recupero delle tradizionali botteghe fiorentine e di condivisione.

Il Mercato Centrale però, è interessante non solo per i prodotti che propone, la sua originale ma tradizionale forma di intrattenimento, per l’architettura dal cuore antico reinterpretato in chiave contemporanea, ma anche per i progetti che periodicamente mette in atto.
Per esempio, a partire dal 5 luglio il Mercato ha avviato un progetto di sonorizzazione on air curato da Alessio Bertallot, mc di Radio 2 e celebre dj e sound designer italiano, e inaugurato una stagione ricca di appuntamenti musicali. All’evento di apertura si è svolto l’incontro tra Bertallot e tre artisti significativi per la musica italiana, ovvero Mogol, Ron e Ghemon che si sono alternati sul Terrazzo del Ristorante Tosca con i loro racconti e la selezione di alcuni brani musicali.
L’obiettivo principale è quello di portare Firenze all’interno del Mercato e il Mercato all’esterno grazie alla trasmissione di alcuni importanti contributi della musica italiana del passato e di oggi, alternati a intramezzi del “rumore” del Mercato e le voci di alcuni importanti personaggi della nostra cultura.

La web radio di Mercato Centrale (disponibile anche in app Android e IOS) è on air dalle 10.00 alle 24.00 con una programmazione per fasce orarie.
Se siete za Firenze per visitare le sue architetture senza tempo, i suoi musei e le altre attrazioni, non mancate di passare a visitare questo luogo unico nel cuore della città e di ascoltare i suoi suoni tramite Radio Mercato Centrale.

Mercato Centrale | sito

Articolo Sponsorizzato

Maria Caro

scritto da

Questo è il suo articolo n°435

Sullo stesso genere:

Community feedback