Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

DGTL Barcelona, electronic art and revolution

Si parla di:

L’11 e il 12 di agosto si svolgerà la terza edizione del DGTL Barcelona. Il festival che ha avuto come primo scenario il bacino portuale di Amsterdam, e che poi si è spostato anche oltre i confini olandesi. Sinora può contare le edizioni di Sao Paolo in Brasile e di Tel Aviv.

 

 

Il concept del festival è stato mantenuto lo stesso nel corso di questi anni, le parole chiave che lo contraddistinguono sono Art & Revolution. Arte, non solo per la musica elettronica, vera protagonista del festival, ma anche per le opere futuristiche che ogni anno vengono presentate. Lo scenario che vuole ricostruire il festival, infatti, è una sorta di zona industriale del futuro, in cui delle installazioni guidate da software interagiscono con lo spettatore attraverso luci laser e suoni di sintetizzatori. L’altra parola è rivoluzione, perché il DGTL è sempre stato promotore di una campagna di sensibilizzazione sulla sostenibilità ambientale di qualsiasi attività umana. Puntare su un’offerta di cibi locali oltre che prediligere materiali riciclati o riciclabili, sono solo alcune delle misure che vogliono far sì che l’evento risulti a impatto zero sull’ambiente.

 

 

Forse un festival da solo può far poco, ma l’idea è vincente, guarda al futuro ed è bene apportare il proprio granello di sabbia: ci piace la grande lungimiranza dell’organizzazione del DGTL!
Parlando di musica anche quest’anno, forse ancor più degli anni scorsi, c’è una line up solida e cazzuta. Dopo l’azzardo del primo anno, in cui non era chiaro se un festival in pieno agosto al Parc del Forum avrebbe avuto successo nonostante il nome ormai acclamato, arrivati alla terza edizione è diventato l’evento più atteso dell’estate calda della città!

 

Jeff Mills

 

Saranno 4 i palchi su cui, tra il venerdì e il sabato, si alterneranno ben 52 artisti.

Venerdì 11 agosto la lista dei nomi da non perdere è bella lunga. Ci saranno infatti Solomun, Mano Le Tough, Marcell Dettmann, Tale of Us, Âme e i b2b di Jackmaster con Jasper James e Kölsch con Michael Mayer.

 

 

Il sabato sarà poi il turno di un gigante della tecno: Jeff Mills, poi ci saranno Coyu, Daniel Avery, Derrick May, Maceo Plex, Red Axes (live) e il duo Seth Troxler con Paco Osuna da cui non sappiamo cosa aspettarci.

Non ci resta che vederlo al Forum!

 

Testi di Jacopo Duratti.

Info & ticket qui: https://bcn.dgtl.nl/es

Guest Author

scritto da

Questo è il suo articolo n°143

Sullo stesso genere:

Community feedback