Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Half Die Festival, musica sui terrazzi romani

Luglio mese dei festival. Luglio mese della musica. Luglio mese di Half Die Festival. Il nome non è che prometta bene, come anche l’invito del padrone di casa: “Non è un party, non è un aperitivo, è un festival di musica, se non siete interessati non venite” eppure HDF è uno dei festival musicali underground più interessanti della capitale che è stato inaugurato proprio ieri sera e che accompagnerà le domeniche romane di luglio con altri tre concerti.

ph Valentina Brambolina Cornelia D’Aurelio

Il festival è gratuito e libero e si svolge esclusivamente sulle terrazze della città, per accedere bisogna accreditarsi e rispettare poche e semplici regole, che poi sono i principi del quieto vivere in generale: rimanere in silenzio durante i concerti, rispettare il vicinato, non disturbare con schiamazzi nel parcheggio e nel palazzo e portarsi da bere da casa. Semplice, dai ce la potete fare e poi ne vale la pena. Ne vale la pena perché HDF si svolge sul terrazzo di un loft nel Mandrione con lo scenario dell’acquedotto felice, che ospiterà i concerti di:

Vindicatrix (Uk) il 7 luglio (era ieri sciocchi!)

Golden Cup (It) il 14 luglio

Gareth Dickson (Uk) il 21 luglio

Puce Moment (Fr) il 28 luglio

Tutti i concerti si svolgeranno alle 19:00.

Dona Sonica  heroin in tahiti @half die festival

L’iniziativa è autonoma, privata e si svolge senza il sostegno di nessuna istituzione riuscendo ad arrivare alla diciassettesima edizione con un l’ingresso gratuito e senza sovvenzioni di nessun genere. Ci piace.

Half Die Festival |  mailprenotazioni

Maria Caro

scritto da

Questo è il suo articolo n°450

Sullo stesso genere:

Community feedback