Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Il camouflage di Lucia Fainzilber parla di identità

Si parla di:

Con un perfetto dosaggio di stili e cromie, Lucia Fainzilber ci parla di un argomento molto meno frivolo, l’identità. La fotografa argentina, infatti, abituata com’era a stare dietro all’obiettivo, ponendosi dall’altra parte ha fatto una serie di interessanti scoperte.

Somewear, Lucia Fainzilber

Il camouflage è un effetto ottico ma è una anche una tecnica o, più precisamente, una strategia di difesa, come nel caso degli animali o dei militari. Nel caso di Somewear, invece, il mimetismo diventa uno strumento di indagine per cercare di rispondere all’atavico quesito “chi sono?”.

Somewear, Lucia Fainzilber - ziguline

In questa serie fotografica, l’artista ci illustra come la vita moderna sia costellata di rapporti umani e difficoltà personali regolate dal lavoro, la società e tutto quello che ci circonda. In questo contesto, diventa difficile rispondere alle domande su chi siamo davvero se bloccati dall’impossibilità di isolare la nostra essenza e indagare senza il fardello dei condizionamenti che viviamo.

Somewear, Lucia Fainzilber (2)

Così come i soldati o gli animali, viviamo avvolti in illusioni ottiche che servono a proteggerci o a permetterci di integrarci con ogni ambiente in cui ci caliamo e spesso queste difese sono costituite dai nostri abiti o meglio, da come li usiamo. La Fainzilber, in effetti, lavorando anche come fotografa di moda e nel mondo del cinema ha avuto modo di valutare come quello che indossiamo spesso diventa molto di più di un semplice indumento ma una forma di difesa contro le difficoltà.

Somewear, Lucia Fainzilber - ziguline

La risposta sicuramente non definitiva che alla fine delle sue considerazioni viene fuori, è che probabilmente faremmo meglio ad imparare a vivere con tutte queste domande senza però mai dimenticare di guardarci dentro.

Somewear, Lucia Fainzilber - ziguline

Gli autoritratti sono pieni di colore e fantasie differenti che rendono più difficile scorgerne i dettagli e lasciano trasparire le origini latinoamericana della fotografa e la sua dimestichezza con i tessuti e la composizione.

Somewear, Lucia Fainzilber - ziguline

Somewear, Lucia Fainzilber - ziguline

 

 

Lucia Fainzilber | sito facebook

 

 

 

Maria Caro

scritto da

Questo è il suo articolo n°449

Sullo stesso genere:

Community feedback