Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

L’Independent Label Market a Barcellona

Si parla di:

Il vinile non è morto e nemmeno il vecchio giradischi. Sempre più persone, amanti della buona musica, scelgono un formato differente rispetto al moderno mp3. Se formaste parte di questa cerchia ristretta, allora dovreste sapere che esiste l’Independent Label Market, una fiera di dischi che riunisce diverse label indipendenti, per offrirvi la possibilità di conoscere l’offerta musicale attraverso una forma tradizionale. La sua prima edizione fu nel maggio 2011 in una delle strade di Londra conosciuta per i suoi mercatini, Berwick Street, nel cuore di Soho. Al giorno d’oggi l’Independent Label Market è un evento riconosciuto in tutto il mondo che regolarmente si svolge a Londra, Los Angeles, Toronto, Hamburgo, Città del Messico, Oslo e Glasgow. Artisti come Jamie XX, Diplo, Erol Alkan, Four Tet, Franz Ferdinand hanno passeggiato per gli stand come clienti alla ricerca di chicche musicali.

Sabato 19 e domenica 20 marzo l’Independent Label Market arriva a Barcelona, con più di quaranta labels nazionali e internazionali. Saranno presenti alcuni referenti dell’elettronica locale Hivern Discs, Bons Records e Disboot, del pop, rock e indie Foehn, Elefant, Wah Wah Records, e i pionieri dell’indie patrio Subterfuge e Grabaciones en el Mar. Tra gli stand internazionali troveremo l’etichetta berlinese Cómeme, la BBE, specialista dei suoni break beat e neo-soul, e per i suoni psichedelici la casa discografica Future Nugget. Insieme le casa discografiche proporranno un’ampia gamma di generi musicali,  dall’elettronica, in tutte le sue varianti, all’indie, accomunate dall’aggettivo indipendente.

A parte comprare dischi, potrete ascoltare le esibizioni di alcuni dj e musicisti locali, assaporare una buona birra artigianale, e spizzicare qualcosa nell’angolo street food.

L’ubicazione scelta per questa prima edizione è il Crec, un capannone industriale nel bel mezzo del quartiere Poble Sec, una zona centrale che conserva ancora l’aria autentica della città.

Durante questi due giorni, sono previste attività parallele che durante il pomeriggio e la notte occuperanno diversi spazi della città. Qui entra l’imbarazzo della scelta tra la feste organizzate dal collettivo Cerle nel Macarena Club per entrambe le giornate, il Glove Party nell’Onac, o diversi eventi organizzati per tutto il fine settimana nel Garage Beer, Bar 33|45, BeCool o Moog.

 

FacebookEvento

Anna Di Matera

scritto da

Questo è il suo articolo n°84

Sullo stesso genere:

Community feedback