Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

La grande Tartaruga e i suoi organi danzanti, installazione di Andreco

Si parla di:

Oggi vi segnaliamo l’ultima fatica di Andreco presentata lo scorso 31 ottobre nel cortile d’onore del Palazzo D’Accursio ed in Piazza Maggiore a Bologna, intitolata “La grande Tartaruga e i suoi organi danzanti”. L’opera performativa di Andreco nasce su specifica richiesta dell’Università di Bologna e dell’Associazione “La Pillola” in occasione della “Giornata contro gli sprechi”. Andreco con questa installazione composta dalla sagoma gigante raffigurannte una tartaruga marina e la presenza di sette performers chiamati ad interpretare il ruolo di organi umani ha così voluto trasmettere il suo personale messaggio di sensibilizzazione all’opinione pubblica su temi come la riduzione dei rifiuti, la salvaguardia dell’ambiente e delle specie animali in via d’estinzione. L’opera gioca sulla valenza simbolica dei diversi elementi che compongono l’installazione. La tartaruga marina quale rappresentante universalmente riconosciuto delle razze animali a rischio estinzione, gli organi umani, ma immagino riferibile a qualsiasi essere vivente, come i principali destinatari dei danni prodotti dall’inquinamento e dello stravoglimento degli ecosistemi. L’operazione ci sembra interessante ed il ricorso alla performance per dar vita a quelli che sono i tipici elementi simbolici presenti nella produzione artistica di Andreco sono un ottima conferma della sua poliedrica capacità espressiva del suo modo di fare arte. Ovviamente il giudizio finale spetta sempre a voi.

"La grande Tartaruga e i suoi organi danzanti" by Andreco

"La grande Tartaruga e i suoi organi danzanti" by Andreco

"La grande Tartaruga e i suoi organi danzanti" by Andreco

Il gran capo

scritto da

Questo è il suo articolo n°3455

Sullo stesso genere:

Community feedback