Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Memorie Urbane | Martin Whatson

L’invasione tutta laziale da parte di artisti da tutto il mondo continua senza sosta. Non è facile stare dietro alle diverse location, ai tanti artisti e ai fantastici muri di Memorie Urbane 2014 ma noi, a stare sul pezzo, ci proviamo comunque.

martinWhatson_Fondi_FlaviaFiengo1

Uno degli ultimi artisti a lavoro è Martin Whatson che a partire dallo scorso giovedì ha riempito di stencil Terracina, Borgo Hemada, Latina, Gaeta e Fondi.

Martin Whatson

Martin Whatson

Martin Whatson è un trentenne norvegese che ha fatto dello stencil un importante veicolo di espressione, associando il bianco e nero a colori forti e ispirandosi inevitabilmente a Banksy e DOLK.

Martin Whatson

Martin Whatson

Le sue creazioni sono cariche di ironia e di elementi e tecniche diversi tra loro che caratterizzano un forte lavoro di ricerca artistica. Tutto è incentrato sulla società, il tutto sottolineando un messaggio di pace racchiuso in una cornice non convenzionale.

Martin Whatson

Ma oltre a presentarvi le immagini dei muri di Martin a Memorie Urbane vi mostriamo alcuni interventi che la scorsa settimana non erano ancora pronti, protagonisti Pablo Herrero, E1000 e David De La Mano.

E1000

E1000 e David de la Mano

David de Mano e E1000

Pablo Herrero

E1000

 

Tutte le foto sono di Flavia Fiengo e Arianna Barone.

 

Memorie Urbane | sito

Maria Caro

scritto da

Questo è il suo articolo n°450

Sullo stesso genere:

Community feedback