Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

News: Muv • music and digital art festival

Si parla di:

L’edizione 2012, l’ottava, del Muv parte tra pochissimi giorni. Il festival ha aperto le danze il 7 aprile con un party d’inaugurazione nel padiglione Cavaniglia della Fortezza da Basso ma sarà effettivamente on the road il 29 maggio e fino al 3 giugno ci saranno serate, live, dj set, workshop e istallazioni che celebreranno la musica elettronica e le arti digitali. Il titolo dell’imminente edizione è “Digital Renaissance” ed è come sempre organizzato e prodotto dall’Associazione culturale Muv e Intooitiv. Le location, come sempre suggestive, saranno la Fortezza da Basso di Firenze, altri spazi ospiteranno eventi secondari – la Loggia del Pesce in Piazza Dei Ciompi, l’Easy Living sulla spiaggia sull’Arno, l’Off Bar nei giardini della Fortezza oltre ovviamente al main stage.

 

Muv • music and digital art festival

La line up di quest’anno è davvero notevole e vedrà come protagonisti alcuni dei gruppi e dj più interessanti del panorama artistico italiano e internazionale. Si comincia martedì 29 con il progetto multisensoriale degli italiani Metùo, il mix di video e musica dei Lumacake e la rassegna video del festival. Mercoledì una serata all’insegna della musica internazionale con i tecnicismi di Mowgli accompagnato da Silveriofunk e la performance A+ V di dj Fader e del producer Mandy Mozart. Giovedì si entra nel vivo del festival alla Fureria con i dj set di Numa Crew, Slesh&Ckrono e Digi D’Alessio e i live di Wobble Lovers e Trnds e in chiusura il visual di Timetosleep. La stessa sera alla Basilica Who Made Who, Riva Starr, Dandydeath Manner e LØVETEMPO Soundsystem. Venerdì una sfilza di nomi della musica come Noze, Guy Gerber, Nck Curly, Laura Jones e Ryan Elliott. Sabato è la volta di Kevin Saunderson, Octave One, Marcel Fengler e Tobias.

Who Made Who

Accanto all’imperdibile programmazione musicale del festival anche quest’anno non mancheranno una serie di attività che rendono l’evento ancora più appetibile. Quattro workshop e un seminario; Metodologie e Progettazione di un 3d Projecion Mapping, Ableton Live 8 per la Computer Music, Soundscape dedicato all’elaborazione di paesaggi sonori per il live e il sound design, la narrazione del clubbing attraverso la fotografia e infine lo studio delle metodologie e strategie di controllo, implementabili per la gestione dell’elettronica in tempo reale durante la performance.
Le istallazioni infine, completano un festival che celebra la cultura digitale e l’amore per la musica. Beh, allora tutti a Firenze, no?

 

Per saperne di più:
www.firenzemuv.com

 

Line up main guest:
giovedì 31 maggio 2012
WHO MADE WHO (DK) live, RIVA STARR (IT) live & many more

venerdì 1 giugno 2012
NOZE (FR) live, GUY GERBER (IL) live, NICK CURLY (DE) dj set, LAURA JONES (UK) dj set , RYAN ELLIOTT (DE) dj set & many more

Sabato 2 giugno 2012
KEVIN SAUNDERSON (USA) dj set, TOBIAS. (DE) live, MARCEL FENGLER (DE) dj set, OCTAVE ONE (USA) live & many more

Workshop & seminari:
METODOLOGIE E PROGETTAZIONE 3D PROJECTION MAPPING / ABLETON LIVE / SOUNDSCAPE / CLUBBING PHOTOGRAPHY / GESTIONE DEGLI EVENTI NELLA MUSICA NON PATTERN-BASED
Contest:
MIXED MEDIA LIVE / SHORT MOVIE
Installazioni:
LEAK OUT a cura di associazione culturale Ualuba (Brescia)
ALICE IN WONDERLAND a cura di Laba (Firenze)

Il gran capo

scritto da

Questo è il suo articolo n°3455

Sullo stesso genere:

Community feedback