Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Primo Quadro, weekend con delitto

Si parla di:

Il sole si ritira, e la notte avanza sulla campagna fino ad avvolgere le case borgo, avvolte e protette dalla cinta muraria. La pesante porta di
legno è chiusa. L’unico sentiero che permette il contatto con ‘esterno, scendendo verso Firenze, Siena ed Arezzo forse è interrotto. Ma il borgo non dorme. Il Castello Corsi Ierardi è addobbato a festa, La
contessa tiene una delle sue celeberrime serate dove l’arte tiene banco. Lontano dai saloni, negli studioli appartati, i mercanti d’oggetti artistici si incontrano e stipulano affari: quadri, statue, antichi reperti, articoli provenienti da patrimoni privati, e illeciti reperimenti. Ma la iera privata dell’arte viene scossa da un urlo!
Il fiuto del Commissario Lo Struzzo non basta a far luce su ciò che sta dietro questo intrigante mistero: la presenza di ognuno di voi è
necessaria per smascherare, “ad arte”, l’assassino. Due giorni immersi in un villaggio fortificato del Duecento, un castello proprio come quelli che avresti voluto costruire da bambino sul pavimento della tua camera. Dove un orrendo delitto trasforma quel sogno antico in un incubo attuale.

Il gran capo

scritto da

Questo è il suo articolo n°3455

Sullo stesso genere:

Community feedback