Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Rejected, new year after tea

Si parla di:

Rejected è un nuovo appuntamento che dal pomeriggio arriva ai confini della notte dove nessuno è innocente; bussola per navigatori dispersi che vogliono ritrovarsi e sperimentarsi in incontri aperti e molteplici in cui ogni minoranza ha qualità di vita scevra da hypes e meritocrazie di quella cultura da club che prospera sull’emarginazione ed il rifiuto. Rejected è ciò che escluso ed affiora ugualmente, l’emarginato che vive il suo margine, la rimozione che si ripresenta, l’estromissione che si fa evento sull’onestà di un dancefloor che racconta storie. La data di lancio è l’ 1 gennaio, con un After Tea che intende saltare la compulsione del divertimento forzato di capodanno per il piacere di ritrovarsi soggetti desideranti, in una festa di 10 ore completamente gratuita che emetterà i suoi primi beats nel pomeriggio, sognando già l’oscurità e lasciandosi condurre da corpi mai sopiti.

La location è il Neo; un Club invisibile di due piani con muri sudati ed un profilo di suono imponente nel cuore morto della clubland romana; territorio di conflitto su cui si basa l’economia del rifiuto e dei rifiutati.

Due, i dancefloor che s’inseguono e s’inventano: nella Red Room, che accoglie i dispersi, si intrecceranno sonorità deep, nu-disco e fidget che entreranno in battuta nel Caveau con il secondo nucleo della festa minimal & techno.

La lista di artiste ed artisti Rejected, vede la presenza di Aktiv, musicista Dj spagnola che presenterà un set techno, di Warbear direttamente dal funerale di Phag Off & Trix, una delle Djs del suo roster, in un doppio back2back in entrambe le sale, di Cl_audio con un djset minimal, di Gabe-DM che aprirà le danze con djset deep e dei promotori, Bit_Repeat con un altro djset/live minimal-techno e Passa G con suoni electro e dub. La fotografa Kanu sarà la testimone oculare e video design del party. Rejected è progetto indipendente, con la presenza della redazione della rivista Epoc ed un buffet di IndiviaLatina.

Il gran capo

scritto da

Questo è il suo articolo n°3455

Sullo stesso genere:

Community feedback