Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Tette e cibo, l’instagramer che la sapeva lunga

Oggi chi vuole portare avanti una passione, soprattutto se artistica, e vuole in qualche modo trasformarla in lavoro o quanto meno in qualcosa che frutti qualche spicciolo extra, si deve ingegnare un bel po’ soprattutto da quando i social network, nel bene e nel male, contribuiscono a diffondere novità, stravaganze e mode del momento.
Vi dico tutto questo perché sto per presentarvi Mary Stuart, lei è una fotografa e mi pare di capire che non è americana o inglese ma romana, almeno credo. La cara amica Mary ha ben pensato, circa 6 settimane fa (così mi suggerisce Instagram), di mettere insieme due cose che apparentemente sembrano lontane.

 

  In realtà cari amici, la signorina Stuart, ha fatto “incontrare” due micro mondi che su Instagram tirano un sacco ossia i foodies e gli arrapati (con stile in questo caso). Il risultato naturalmente è una bomba. Pensate solo che l’account mi è stato segnalato da una collega alle 14.30 e dopo qualche ora è passata da 1,4k agli attuali 3,5k senza considerare che le timeline di molti sono state piacevolmente invase da tette e piatti contenenti cibo, sui quale personalmente non mi sono soffermato più di tanto.      

 

Al di la del fatto in sè che spero possa portare un po’ di frutti alla fotografa in termini di visibilità e notorietà e con la quale mi complimento per la geniale trovata, guardando il suo profilo Instagram mi sono sorti un po’ di dubbi che, anche se continuo a dormire tranquillamente la notte, voglio espreimere e per i quali spero scriviate qualche commento per capire se sono l’unico a pensare queste cose.

 

  1. Perché questa ragazza ha dato via alla sua rubrica “tette e cibo” il 14 agosto con un soffritto per la preparazione di una lasagna, considerando che almeno dove vivo io in quei giorni si schiumava a stare fermi davanti al pc?2. Ma se Mary pranza e cena sempre con piatti “importanti”, starà bene di salute? Io oramai sono legato alla rubrica non vorrei che poi sta cosa si fermi tra qualche settimana. 3. Personalmente voglio le prove che cucina lei. Facciamo una petizione per chiederle di fare un video con una GoPro attaccata sotto al mento mentre prepara il piatto della giornata^ 4. Che taglia porterà di reggiseno? 5. Quanti reggiseni ha, considerato che in ogni foto lo cambia? …sì ho guardato tutte le foto. 6. Secondo voi qualche casalinga segue l’amica Mary per prendere spunto per qualche manicaretto da preparare alla sua famigliola?      

 

Detto questo, mi è venuta fame.

#TetteeCibo vs. #PanzaeCibo – http://goo.gl/Gpfbc6

Una foto pubblicata da ziguline (@ziguline) in data:

Luigi La Porta

scritto da

Questo è il suo articolo n°58

Sullo stesso genere:

Community feedback