Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Un’occasione mancata, Ancona, 24.02.08

Si parla di:

un’opera della mostra

L’intenzione era delle migliori: sono ad Ancona per il fine settimana, ne approfitto per vedere quella mostra citata in un timido trafiletto del venerdi di Repubblica del 15 febbraio 2008.
“Sessanta artisti italiani under 35, tre per ogni regione, 200 opere di tecniche e linguaggi differenti, dalla pittura al video, dalla scultura alla fotografia, si interrogano sui destini dell’arte nell’epoca della comunicazione da internet a youtube… ”
Inoltre so che l’edificio in cui è allestita questa mostra, pubblicizzata in città e nei paesi vicini, è un edificio di fine ‘700 inizi ‘800, attualmente in fase di ristrutturazione e di riadattamento. Insomma uno di quegli spazi abbandonati per anni, che a poco a poco sta ritrovando una sua rinnovata veste, favorita anche dall’alto valore storico- architettonico dell’edificio e per le sue capacità di spazio e dimensioni.
Tuttavia mi è capitato che la mostra non si sia voluta mostrare, rendendosi inaccessibile, soprattutto per un motivo che viaggia contro la buona volontà del bravo visitatore (nel mio caso venuto da fuori città, nonché da fuori regione!): sui fantastici manifesti che sono in città manca l’informazione principale, l’orario di apertura!
E manca anche alla porta di accesso allo spazio espositivo, peraltro di difficile individuazione. Morale: la sottoscritta si è recata due volte a vuoto per scoprire che le brochure con gli orari sono all’interno dello spazio, tuttavia la curiosità resta e poi, come si dice: “non c’è due senza tre”!
Ah, la mostra è aperta da martedì a venerdi dalle 16.30 alle 19.30
Sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 19.30.
Chiuso il lunedì. Ingresso: libero, fino al 30 marzo

Il gran capo

scritto da

Questo è il suo articolo n°3455

Sullo stesso genere:

Community feedback