Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Una Mano per il Gargano | Memoria, vacche podoliche e amore per la propria terra

Arrivo in ritardo lo so ma vale ancora la pena parlare di Una Mano per il Gargano, un progetto davvero interessante e genuino che coinvolge 21 artisti, tanti amici e una famiglia. Questo progetto, ideato da Annagina Totaro, è nato per ricordare Antonio Facenna, un ragazzo di 22 anni che ha perso la vita durante l’alluvione che ha colpito il Gargano lo scorso settembre.

Masseria Facenna - foto di Annagina Totaro
Masseria Facenna – foto di Annagina Totaro

 

Antonio lavorava nell’azienda agricola della sua famiglia, un’oasi di buon cibo, buon vino e aria buona in una zona florida della Puglia dove vengono allevate tra le altre vacche podoliche, una particolare razza di mucche dal cui latte si produce il celebre caciocavallo, un prodotto unico. Per onorare la memoria di Antonio e aiutare la famiglia Facenna nella ricostruzione della Masseria 21 artisti hanno messo a disposizione le loro matite al fine di raccogliere fondi per questo scopo.

Marco About
Marco About

 

Agli illustratori è stata letteralmente data una mano come spunto per la realizzazione delle loro opere, prodotte in tiratura limitata di 6 copie, che sono in vendita sul sito unamanoperilgargano.altervista.org.

Ilaria Grimaldi
Ilaria Grimaldi

 

E così Marco About, Margherita Barrera, Elenia Beretta, Dalia Del Bue, Matteo Franco, Salvatore Giommaresi, Marco ‘Goran’ Romano, Nazario Graziano, Ilaria Grimaldi, Roberto ‘Hikimi’ Blefari, Il Pistrice, Lucamaleonte, Umberto Mischi, Tiziana Pesenti, Gloria Pizzilli, Jacopo Rosati, Davide Saraceno, Daniele Simonelli, Marco Taddei & Simone Angelini, Fortuna Todisco, Elena Xausa si sono messi a lavoro e hanno dato vita alle opere che potete vedere qui accompagnate dalle loro biografie.

Matteo Franco
Matteo Franco

 

C’è tempo solo fino al 31 gennaio per acquistare le stampe e dunque contribuire alla raccolta fondi con i quali l’Associazione Carpino Folk Festival provvederà alla riqualificazione della Masseria Facenna che è stata da poco iscritta all’albo delle masserie didattiche pugliesi.

Elena Xausa
Elena Xausa

 

Grazie alla ristrutturazione l’azienda sarà predisposta ad accogliere ragazzi di scuole medie ed elementari per giornate dedicate alla tradizione casearia del Gargano, un’attività importante per la sensibilizzazione dei più piccoli, è per la valorizzazione del territorio e per Antonio, che sognava che la sua terra fosse amata da tutti.

Marco Taddei e Simone Angelini
Marco Taddei e Simone Angelini

 

Oltre alle stampe (stampa digitale formato A3 – 29,7 x 42cm – su carta patinata opaca 200gr.) sono disponibili anche 50 kit di cartoline realizzati grazie alla collaborazione con la Scuola di Comix di Pescara e sono sempre in tiratura limitata e sempre in vendita per lo stesso scopo.

 

Una Mano per il Gargano | sitofacebook

Maria Caro

scritto da

Questo è il suo articolo n°449

Sullo stesso genere:

Community feedback