Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Progetto Muro di Stefano Scialotti

Si parla di:

Progetto Muro nasce sul concetto di NO FUTURE, progetto realizzato nel 1981 da Scialotti, Rolf Langebartels, Ingrid Buschmann e Francklin Aalders. Una serie di performances ed azioni artistiche furono realizzate tra Italia, Germania Ovest e Olanda con l’obiettivo di tenere vive nelle coscienze della gente la follia e la perversione di un Muro diventato spesso per i viaggiatori “occidentali” un’attrazione turistica. Per celebrare i vent’anni della caduta del Muro che ha diviso la Germania dal 1961 al 1989, Sala 1 ospiterà martedì 17 novembre 2009 alle ore 19.30 un’installazione-performance: un muro di scatole di cartone sulla cui facciata visibile agli spettatori, metaforicamente quella di Berlino Ovest, verranno proiettate una serie di foto storiche scelte tra le circa 500 foto che mostrano le scritte e i graffiti impressi sul Muro, provenienti dall’archivio del progetto “NO FUTURE”, e scattate da Stefano Scialotti durante il suo soggiorno berlinese. In tale occasione verranno distribuite delle “cartoline Muro” su cui il pubblico potrà scrivere pensieri e riflessioni sullo storico evento. Il “Wall-vernissage” sarà anticipato da una breve conferenza – 17 novembre 2009 ore 18.00 – tenuta da Stefano Scialotti sulla Germania divisa e sul ruolo del muro.
Allegato all’invito che Sala 1 spedirà al suo pubblico verrà inserita una “cartolina muro WEB” su cui chiunque potrà già scrivere un suo slogan o un pensiero breve.

Il gran capo

scritto da

Questo è il suo articolo n°3456

Sullo stesso genere:

Community feedback