Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Cose che abbiamo visto al Monegros e che ci sono piaciute

Si parla di:

Lo scorso fine settimana siamo stati al Monegros Desert Festival, potremmo riassumere le 20h di musica a cui abbiamo assistito con questa frase: il Monegros è una gran figata. Il paesaggio ci ha assorbito completamente, e vedere il tramonto e l’alba nel deserto è qualcosa di irripetibile. La musica è decisamente tra le migliori, nessun artista ha deluso, ogni performance scatenava il ritmo di più di 38.000 persone che hanno partecipato a questa 19esima edizione. Artisti come Matador, Vitalic, Marco Carola, Luciano e Paco Osuna hanno dato il meglio di loro, e i Justice hanno regalato una nota esuberante al festival. 

Monegros 2013

I suoni e i battiti dell’elettronica sono riusciti a tener svegli un pubblico che non si faceva intimorire né dalla pioggia, che ci ha sorpreso a tratti nella notte, né dal sole cocente del deserto. La musica s’irradiava da quattro sound differenti: un grande palco principale, dove si sono esibiti gli italiani The Bloody Beetroots, due grandi tende da circo e uno scenario all’aria aperta allestito con una scenografia psichedelica.

Monegros 2013

Ad aggiungere quel tocco in più è stato la compagnia teatrale Desart, che per il secondo anno consecutivo, ha riempito la notte di sogni e fantasie attraverso personaggi bizzarri, draghi, dinosauri e pesci colorati che si aggiravano per il festival. All’alba, un cavallo immenso di alluminio si è levato al cielo, con l’aiuto di una gru, proprio sopra il tappeto di persone che entusiaste ballavano. foto di Enric Clarasò Colbatallé

Ma il festival non è stato solo musica, abbiamo assistito a un contest di skate, tra salti e acrobazie degli sfidanti. Abbiamo firmato il Guest Wall rispondendo alla domanda “Where are you from?” e naturalmente noi di Ziguline non potevamo non lasciare il segno.

 

foto di Enric Clarasò Colbatallé

Se l’anno scorso il Monegros Desert Festival ha vinto il premio come Best Festival, Vicious music Award, noi saremmo pronti a conferirgli il premio anche quest’anno. L’organizzazione ha già aperto un photo contest su Instagram per sorteggiare due entrate per l’edizione del 2014.

Monegros | sitofacebook

Anna Di Matera

scritto da

Questo è il suo articolo n°84

Sullo stesso genere:

Community feedback