Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Zanne Festival sta lavorando per voi

Il sole si è palesato nel cielo da un paio di settimane al massimo ma il pensiero volava a fantasie di calde giornate in riva al mare, pomeriggi a sorseggiare in posti esotici e alla musica, semmai in un posto in riva al mare a sorseggiare. Ed ecco che ci torna in mente lo Zanne Festival, un evento dedicato alla musica rock che si tiene per il terzo anno nella fantastica città di Catania, tra il 16 e il 19 luglio.

Lo scorso anno eravamo rimasti molto colpiti da questo festival fresco, con una comunicazione accattivante e una programmazione niente male, tanto che ci siamo precipitati a intervistare Nicola Compagnini, ovvero l’ideatore del festival, di cui potete leggere qui.

Quest’anno abbiamo un ruolo importante anche noi nella vita di Zanne, infatti, siamo tra i media partner del festival e siamo pronti a tenervi aggiornati su tutte le attività e le news del caso.

Cominciamo dal ricordarvi che Zanne nasce dalla collaborazione dei ragazzi dell’Associazione Kizmaiaz due anni fa, due edizioni in cui si sono susseguiti nomi come: Black Rebel Motorcycle Club, Calexico, Blonde Redhead, Skip Skip Ben Ben, Toy, Dirty Beaches, Jon Spencer Blues Explosion, Balck Lips e Swans.

Franz Ferdinand

Per l’edizione 2015 si prospetta una line-up altrettanto interessante con gli amatissimi Franz Ferdinand e Sparks oltre ai Balthazar il 16 luglio; gli Spiritualized, A Place To Bury Strangers, The Dead Brothers e gli Ultimate Painting il 17 luglio; gli Hookworms, Peter Kernel, Camp Claude, Four Tet e Luke Abbott il 18 luglio; e infine, Godspeed You! Black Emperor, Jacco Gardner e i Timber Timbre per la chiusura il 19 luglio. Inoltre, giungo fomenterà gli animi con una preview nel Monastero dei Benedettini dove i fortissimi The Soft Moon anticiperanno tutti questi nomi il 20 giugno.

Balthazar,

Ma oltre alla musica, che rimane la protagonista di questo evento, ad arricchire una programmazione dal respiro internazionale – resa piacevole dalla bellezza della città e dalla vicinanza del mare, c’è una serie di iniziative che coinvolgono tutti e durante tutto l’arco dell’intera giornata, inoltre, con un occhio particolare all’ambiente.

A Place to Bury Strangers

Tra queste attività, è stata prevista una serie di interventi artistici a cura di Antonio Leonardi Teko e, le opere realizzate nell’ambito di Zanne, contribuiranno al “Programma Italia”, con particolare riguardo agli ambulatori mobili che offrono assistenza medica gratuita a migranti e lavoratori stagionali in Sicilia. Anche la danza fa parte del programma grazie al workshop di danze orientali e hawaiane a cura dell’associazione culturale Tery al Kubra e alle lezioni di Hoop Dance per bambini e adulti, principianti ed esperti.

Luke Abbott

Per lo sport invece si passa a qualcosa di più adrenalinico con la competizione di downhill e le lezioni di skateboard per ragazzi a cura di Mauro Caruso, campione italiano di skateboard. E se l’adrenalina no fa per voi, niente paura, ci sono corsi di Tai Chi Chuan, Yoga e letto sonoro indiano. Una grande attenzione è riservata anche ai bambini con tante attività per imparare cose nuove e laboratori ricreativi. Infine, anche i vostri animali sono benvenuti a Zanne (come potrebbe essere diversamente con un nome così?) con le attività a cura della Lega Nazionale per la Difesa del Cane, sezione di Catania e provincia.

Four Tet

Insomma, non avete molte scuse per saltare questo appuntamento estivo quindi andate sul sito e sbrigatevi ad acquistare i biglietti per il vostro posto allo Zanne Festival 2015.

Maria Caro

scritto da

Questo è il suo articolo n°450

Sullo stesso genere:

Community feedback