Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Numbers showcase a Balla

Si parla di:

Xplosiva presenta una nuova data di Balla -un progetto che rappresenta un nuovo immaginario tra clubbing, performance e arte contemporanea-, a Torino per la prima volta in un club con un soundsystem di qualità, il Supermarket (viale Madonna di Campagna 1, angolo via Stradella – Torino – www.supermarket.to.it).

Dopo aver presentato nel ‎2009 Shackleton, Benga & Skream e Kode9, e nel 2010 Martyn, Kode9 e James Blake, nella settimana di Carnevale, Balla presenta il party tematico intitolato “La bugia del Carnevale” e che ospiterà lo showcase della Numbers.

Nata come collettivo da party con base a Glasgow, poi divenuta etichetta discografica tra le più influenti nel nuovo suono dance di provenienza britannica e quindi fenomeno chiacchieratissimo, grazie al respiro e alla profondità del suo stile, che pesca fra techno, electro e hip-hop, Numbers arriva a Torino per il primo appuntamento dell’anno di Balla, con una line-up che vede di scena un produttore innovativo come Hudson Mohawke, un dj storico e di culto quale Lory D e il co-fondatore dell’etichetta Spencer, oltre ai dj residenti Sergio Ricciardone e Vaghe Stelle.
“Chi li ha visti a Milano per Viva Club to Club è rimasto sconvolto e ancora parla di quella serata, manco fossero stati miracolati” (Zero).

Tra i produttori che stanno letteralmente ridefinendo le coordinate stilistiche dell’hip hop, lo scozzese Hudson Mohawke, già parte del collettivo LuckyMe, si è ormai guadagnato un ruolo di assoluto prestigio. Le architetture sonore che contraddistinguono il suo album ‘Butter’ -uscito nel 2009 su Warp- testimoniano di un approccio sempre sperimentale e geniale ma accessibile e ricco di possibilità.
www.myspace.com/hudsonmo

Mai abbastanza celebrato in qualità di produttore, Lory D è tra i pionieri italiani dell’acid house e del suono hardcore, rappresentante da due decenni del cosiddetto ‘sound of Rome’, e capace di attrarre le attenzioni della Rephlex di Aphex Twin, che nel 2003 ha pubblicato il suo album ‘Sounds Never Seen’.
http://nmbrs.net/artists/lory-d

Co-fondatore del progetto Numbers, Spencer combina hip hop infuso di techno e suoni derivanti dalle evoluzioni della scena dubstep. Non ci si stupisca se i suoi set in giro per il mondo, da Parigi al Messico fino al Berghain di Berlino, hanno portato molti a considerarlo tra i più visionari dj in circolazione.
http://nmbrs.net/crew/spencer

Il gran capo

scritto da

Questo è il suo articolo n°3455

Sullo stesso genere:

Community feedback