Vuoi essere informato sui nostri Ticket Deals?
Iscriviti alla nostra newsletter.

* obbligatorio
Close

Raccontami una storia, il teatro fatto in salotto

Si parla di:

foto “Raccontami una storia”

“Mi racconti una storia?”
Chi puo’ dire di non aver fatto nella sua vita centinaia di volte questa richiesta, figurandosi nell’attesa della risposta le fantastiche immagini delle sue fiabe preferite…
“Dai, un’altra storia!”
Chi puo’ negare di aver rivolto per anni questa supplica con gli occhi gia’ appesantiti dal sonno, ma il cuore emozionato per le sensazioni suscitate dalla favola appena ascoltata, con la speranza di udierne un’altra prima di chiudere gli occhi…
Chi ripensandoci non e’ ancora in grado di sentire il piacere segreto, ma innegabile, intenso e sottile provato ogni volta in cui ha sentito pronunciare “C’era una volta…”?
Salotto Raccontamiunastoria e’ l’invito a gustare ancora questo piacere, a condividerlo con gli altri, a trasmetterlo a chi si incontra. In occasione della festa di Halloween 2005 Angela, Giulia e Paola inaugurano a Roma “Salotto Raccontamiunastoria”, un’incontro che grazie all’entusiasmo dei partecipanti si trasforma subito in un appuntamento mensile.
Le tre attrici ricevono gli ospiti in un salotto romano, messo a disposizione di volta in volta da uno dei partecipanti, offrendo a tutti un bicchiere di vino e qualche stuzzichino salato.
Tutto contribuisce acreare un’atmosfera accogliente e rilassata:il salotto decorato secondo il tema della serata, la luce delle candele, la musica di sottofondo, le sedie e i cuscini disposti in cerchio su cui prendere posto. Quando tutti si sono sistemati comodamente e hanno vuotato il loro bicchiere, inizia la magia, per la prima volta si sente “C’era una volta…”.
E’ come il primo waltzer di uan festa da ballo. La voce di Angela, Giulia o Paola inizia a raccontare una storia, una storia di fantasmi per la serata di Halloween, una fiaba della buona notte per quella dedicata ai “Racconti del cuscino”, una storia d’amore in occasione di S. Valentino… e quando il ghiaccio e’ rotto, ognuno dei presenti puo’ raccontare la propria storia sul tema della serata, una favola che conosce dalla sua infanzia oppure una storia completamente inventata, un racconto letto in precedenza o una leggenda sentita chissa’ quando e chissa’ dove… Un solo divieto:durante la serata e’ proibita la carta scritta, ma ciascuno e’ invitato a raccontare con parole sue, anche qualora volesse riportare la trama della Divina Commedia. Dopo le prime storie ci si riscalda con una tisana o rinfresca con una bevanda ghiacciata a seconda della stagione, assaporando i dolcetti preparati da Angela Giulia e Paola per l’occasione e quindi si riprende a raccontare e ad ascoltare… come nei tempi antichi attorno al fuoco… gustando il piacere di far danzare la fantasia attraverso le parole, di costruire immagini proprie delle storie degli altri e di regalare quelle del proprio racconto.
A fine serata ci si saluta con le ultime favole della buonanotte, sorseggiando i liquori aromatici appositamente preparati da Giulia.

“As many there are stars in the sky, there are stories to tell…and every story is a gift”
“Quante sono le stelle del cielo, tante sono le storie da raccontare…ed ogni storia e’ un regalo” (Shan Stephens, fondatrice di Cafe’ Credo.)

Il gruppo Raccontamiunastoria prende ispirazione per questa iniziativa da Cafe’ Credo, attivita’ analoga svolta a Londra con grande successo gia’ da diversi anni dal gruppo Credo Storytelling Trust , con incontri mensili nei Caffe’ della capitale Inglese durante il loro giorno di chiusura e dopo aver partecipato piu’ volte con grande divertimento all’edizione inglese decide di inaugurarne una versione italiana trasportandola nella calda atmosfera dei salotti.
La formula del resto e’ adattabile a qualsiasi spazio all’interno o all’aperto dove sia possibile creare un’atmosfera piacevole e accogliente e dove ci sia la possibilita’ di riunire un gruppo di circa 20 persone.

Oltre alla propria edizione mensile di Salotto Raccontamiunastoria, Angela, Giulia e Paola organizzano Salotti a richiesta ovunque in Italia, per chiunque voglia assaporare il piacere di ascoltare e raccontare storie con i propri amici o nel proprio circolo o locale ovunque in Italia e per l’occasione, oltre alla propria esperienza di narratrici, mettono a disposizione anche la loro arte nel decorare gli ambienti a tema e nel preparare dolci e liquori, rigorosamente a tema con le storie, per allietare la serata.
E’ inoltre possibile richiedere Salotti in cui gli ospiti ascoltino un repertorio di storie delle tre attrici senza intervenire direttamente raccontando.

Il gran capo

scritto da

Questo è il suo articolo n°3456

Sullo stesso genere:

Community feedback